11^ riunione Comitato Quartiere Parco Leonardo – Agorà (Verbale)

COMITATO QUARTIERE PARCO LEONARDO – AGORA’ DEL 21/4/2017.

Partecipanti

  1. Mario Valvo – Athena
  2. Vinicio De Luca – Le Pleiadi
  3. Clelia Izzi – Le Pleiadi
  4. RosaMaria Melisce – Pleiadi
  5. Alina Fedorova – Polis
  6. Andrea Artusi – Athena
  7. Carmelo Sapienza – Pleiadi
  8. Marina Ortis – Pleiadi
  9. Stefano Conti – Polis
  10. Fabrizio Costantini – Athena
  11. Massimiliano Maggisano – Athena

 

Alle ore 18:55 la riunione ha inizio.

Mario Valvo viene nominato Presidente. Vinicio De Luca viene nominato Segretario.

 

 

L’ Ordine del giorno prevede aggiornamenti su:

  1. Elezione nuove candidature Rappresentanti in sostituzione di 2 dimissioni
  2. Il bilancio comunale per Parco Leonardo; discussione e deliberazione;
  3. Stato collegamento al Quartiere della pista pedo-ciclabile, 2 nuove rotonde, dossi;
  4. Stazione di Parco Leonardo e corridoio C5; discussione e deliberazione;
  5. Progetto trasporti e discarica via Roselli; discussione e deliberazione;
  6. Servizi per il Quartiere derivanti dalla convenzione Comune-Costruttore; discussione e deliberazione;
  7. Disinfestazione Parco Leonardo; discussione e deliberazione;
  8. Stato della scuola; discussione e deliberazione;
  9. Stato del Comitato; discussione e deliberazione;
  10. Stato delle relazioni col Commerciale; discussione e deliberazione;
  11. Punto di primo soccorso; discussione e deliberazione;
  12. Varie ed eventuali;
  13. Data e orario prossima riunione.

 

  1. ELEZIONE NUOVE CANDIDATURE RAPPRESENTANTI IN SOSTITUZIONE DI DUE DIMISSIONI
    Mario Valvo propone di eleggere come Rappresentante Marina Ortis, in base alle competenze, alle tematiche che sta trattando e alla potenziale maggiore disponibilità di tempo.
    Viene anche chiesto se qualcun altro vuole candidarsi come Rappresentante.
    La candidatura di Marina Ortis viene approvata all’unanimità.

 

  1. BILANCIO COMUNALE PER PARCO LEONARDO
    Mario Valvo propone la riflessione circa la distinzione tra cosa sia dovuto agli abitanti di Parco Leonardo dal Comune e cosa sia dovuto dal Costruttore.
    Si evidenzia che il Comune dovrebbe comunque mettere a bilancio dei costi per Parco Leonardo (al contrario di quanto desunto dall’incontro di presentazione del Bilancio 2017), a prescindere da pendenze e attività in discussione con il Costruttore. Pertanto il ruolo attivo del Comitato deve proprio essere quello di richiedere precisi sviluppi e servizi per Parco Leonardo indipendentemente dalla convenzione Comune-Costruttore.
    Ad esempio, l’Assessore ai LL PP ha dichiarato durante un’intervista televisiva di avere i fondi per il collegamento della pista ciclabile al Quartiere, la realizzazione dei dossi e delle due rotonde previste sulla Portuense tra Pleiadi e Polis. L’obiettivo quindi sarà di chiedere all’Assessorato in questione di dare concretezza specificando con quali fondi saranno realizzate le opere, quando partiranno i lavori e quando saranno conclusi. Mario Valvo ha anche descritto la possibilità del co-finanziamento europeo, che dovrà essere esplorato opportunamente.
    Si chiede e ottiene il consenso a proseguire con questa politica verso il Comune.

 

  1. STATO COLLEGAMENTO AL QUARTIERE DELLA PISTA PEDO-CICLABILE, 2 NUOVE ROTONDE, DOSSI
    Al momento non si hanno nuove notizie. Si continua a sollecitare l’Amministrazione al fine di ottenere un incontro congiunto con l’Assessorato ai Lavori Pubblici e con quello all’Urbanistica. Si veda quanto indicato al punto (2).

 

  1. STAZIONE DI PARCO LEONARDO E CORRIDOIO C5; DISCUSSIONE E DELIBERAZIONE
    Dal Comune non si sono avute indicazioni circa il termine lavori del Corridoio C5, essendo il progetto gestito dalla Provincia. Non si è affrontato in modo rilevante il tema ormai noto della stazione di Parco Leonardo, se non ribadendo la nostra volontà, come Comitato, di rendere importante la Stazione, in quanto a breve diverrà la vera stazione di Fiumicino Città in modo che la stessa sia ben mantenuta e presidiata.
  2. PROGETTO TRASPORTI E DISCARICA VIA ROSELLI; DISCUSSIONE E DELIBERAZIONE
    Marina Ortis relaziona sul progetto trasporti; il Comitato di Ponte Galeria ha recepito la nostra volontà e prospettiva pubblicata sul sito, ed ha proposto un confronto conoscitivo che è avvenuto in modo informale . Anche un Assessore del Municipio XI di Roma era casualmente presente e si è discusso sulla possibilità che oltre all’808 anche il 701 potesse aggiungersi al percorso, consentendo dei benefici anche a chi da Ponte Galeria vuole avvicinarsi a Parco Leonardo. È nata quindi una sinergia tra i due Comitati per la questione della mobilità. Entrambi i gruppi faranno pressione utilizzando i relativi contatti. La documentazione prodotta dal GdL Trasporti è stata quindi fornita in via cartacea ed elettronica al Comitato di Ponte Galeria.
    Per la questione della discarica di via Roselli, il fatto è stato verbalizzato dalla Polizia di Fiumicino come promesso; da quanto intuito in varie occasioni, si ha idea che il Sindaco di Fiumicino voglia agire in modo puntuale a riguardo di questo problema, interfacciandosi opportunamente con il Municipio XI.
    Clelia Izzi riferisce che un Rappresentante del Costruttore con cui già interagiamo vorrebbe incontrare il CQPL per collaborare sul progetto di estensione biglietto Metrebus a Parco Leonardo. Si discute in generale sull’utilità delle telecamere installate come deterrenti a creare discariche abusive come sta avvenendo in via Giulio Romano e in via Roselli.
  3. SERVIZI PER IL QUARTIERE DERIVANTI DALLA CONVENZIONE COMUNE-COSTRUTTORE; DISCUSSIONE E DELIBERAZIONE
    Non essendo ancora avvenuto l’incontro con i Rappresentanti del Costruttore, non ci sono elementi nuovi da riportare.

 

  1. DISINFESTAZIONE PARCO LEONARDO; DISCUSSIONE E DELIBERAZIONE
    Marina Ortis si è recata di persona all’Assessorato per l’Ambiente per chiedere un incontro con l’Assessore affinché ci relazioni sulle azioni messe in atto e programmate durante lo scorso incontro con il CQPL; Il Referente del Comitato, inoltre, ha sollecitato, via e-mail, più volte questo incontro per evitare che si crei la situazione dell’anno scorso relativamente agli insetti nocivi; si attende quindi una proposta di incontro dall’Assessorato.

 

  1. STATO DELLA SCUOLA; DISCUSSIONE E DELIBERAZIONE
    Mario Valvo chiede ad Alina Fedorova di relazionare; Alina conferma che abbiamo il materiale e la lista delle esigenze relativi al tema specifico. Clelia ci informa di una nuova normativa che disciplina i piani socio-sanitari locali; ad esempio sarebbe previsto un assistente sociale ogni 6.000 abitanti. Saranno pertanto istituiti dei tavoli tematici, ad alcuni dei quali possono partecipare tutti i cittadini; ad altre possono partecipare solo delle Associazioni di II Livello (coordinamento di Associazioni, che avviene solo se ad esempio il CQPL aderisse ad altre associazioni, come il MoVi, a cui Clelia già partecipa).
    Clelia sull’ambito culturale sta continuando a collaborare con un Rappresentante del Costruttore per la realizzazione di opere artistiche ad esempio nei negozi dismessi o non utilizzati.
  2. STATO DEL SITO DEL COMITATO; DISCUSSIONE E DELIBERAZIONE
    Stefano e Andrea riportano sull’utilizzo del sito; c’è una evidente scarsa partecipazione alla pubblicazione di nuovi elementi sul sito da parte dei Rappresentanti che sono i soli abilitati, per statuto alla pubblicazione. Viene anche evidenziata la difficoltà nell’organizzare i contenuti da pubblicare, mentre la pubblicazione stessa è di semplice esecuzione.
    Il Presidente richiama tutti ad una maggiore attività sul sito, ricordando che pubblicare sul sito e riportare il link su facebook è la modalità che abbiamo condiviso e deliberato. Una piccola descrizione su facebook a cui associare il link è la modalità più efficace.
    Mario Valvo si impegna a procurarsi le foto storiche del Quartiere da parte del Costruttore. Clelia procurerà ove possibile anche le foto dei siti storici (Porto ecc…)
    Alina propone un elenco dei numeri utili/emergenze e una mappa dei luoghi più importanti da pubblicare sul sito.
    Si discute della opportunità di pubblicizzare sul sito il libro a fumetti Portus, curato da Paolo Calicchio. Si concorda che Rosamaria contatti Paolo Calicchio per trovare un possibile accordo circa la pubblicazione o pubblicizzazione del suo libro.

Stefano mostra la fattura dei pagamenti per il sito ed i soldi raccolti. Preleva una quota a risarcimento di quanto speso; consegna la lettera contenente il fondo cassa delle donazioni ad Andrea Artuso.

 

  1. STATO DELLE RELAZIONI COL COMMERCIALE; DISCUSSIONE E DELIBERAZIONE
    La convenzione con Bricofer ed anche la potenziale futura convenzione con la Farmacia sono possibili ma ancora pendenti ed in fase di elaborazione.

 

  1. PUNTO DI PRIMO SOCCORSO; DISCUSSIONE E DELIBERAZIONE

Marina Ortis riporta che al centro commerciale Porta di Roma è stato allocato un defibrillatore; Marina ha chiesto informazioni su come poter chiedere lo stesso servizio a Parco Leonardo; la risposta è stata che bisogna avere l’autorizzazione dal Direttore del Centro Commerciale; è inoltre venuta a conoscenza dell’esistenza del Centro di primo soccorso in via Bramante nella parte finale verso Giulio Romano che è aperto dalle 11 di mattina alle 20 (è situato in corrispondenza della sbarra per l’accesso al Quartiere posizionata in prossimità della stazione di Parco Leonardo). Esiste anche un numero di telefono di emergenza da chiamare.
Si concorda di portare avanti questa iniziativa, verificando col Direttore e poi anche col Centro di primo soccorso già esistente quale possa essere la modalità più semplice e praticabile.

  1. VARIE ED EVENTUALI
    Rosamaria Melisce riporta la situazione dei pediatri e ci chiede di fare presente alla ASL la carenza. Stefano racconta che la Dott.ssa Tiberi si è trasferita ed il Comune ha dichiarato che sarà temporaneamente assegnata una sostituta ai primi di maggio, mentre la ASL dovrebbe poi dare seguito ad una assegnazione definitiva. Marina Ortis riporta del numero verde che il Sindaco ha pubblicizzato in TV, ma pare sia di scarsa utilità poiché è poco efficiente, a detta di altri partecipanti.
    Clelia riporta che un defibrillatore dovrebbe essere già collocato nella Chiesa.
  2. DATA PROSSIMA RIUNIONE
    5 Giugno 2017 alle ore 18.30 sempre in V. Copenaghen 3.

 

 

 

CHIUSURA

Alle 21:00 si chiude l’Assemblea.

Print Friendly, PDF & Email
Condividi su:
Share on FacebookShare on Google+Tweet about this on TwitterShare on LinkedInEmail this to someone