16 riunione CQPL – Agorà

Verbale dell’Agorà del 27-11-2017

CQPL

 

Presidente: Alina Fedorova

Segretaria: Rosa Lo Duca

Orario inizio incontro: 18:45

Ordine del giorno:

1) Revisione organizzazione interna CQPL e Rappresentanti più operativi.

2) Situazione petizione per Polo Sanitario.

3) Video denuncia su degrado Quartiere.

4) Incontro col Sindaco del 20/11.

5) Evento “La Città dei Diritti” 19/11.

6) Varie ed eventuali.

7) Prossima riunione.

 

  • Revisione organizzazione interna CQPL e Rappresentanti più operativi.

Il lavoro di organizzazione (preparazione delle riunioni, riunioni, elaborazione post-riunioni) è oneroso e grava su poche persone, per cui è stata chiesta maggiore partecipazione operativa ai rappresentanti. Marina Ortis, già dimessa dal ruolo di Rappresentante per annunciata candidatura politica, continua ad essere parte attiva del Comitato, anche se dovrà essere affiancata da un Rappresentante del Comitato per poter esprimersi a nome del Comitato stesso. Inoltre, si è dichiarato disponibile per un ampliamento dei “Rappresentanti” il Residente di Polis Giuseppe Montagnaro che sarà prima provato sul campo e poi, se l’Agorà lo riterrà adeguato, eletto come Rappresentante.

Al Gruppo Scuola è stato affidato il compito di impegnarsi a fare rete con la scuola, per aiutare i bambini e i ragazzi a capire che sono parte di questo Quartiere e che rispettare il Quartiere vuol dire rispettare se stessi, gli altri, l’ambiente, il Quartiere. I cappellini che il Comitato ha preparato per loro in occasione dell’evento del 19/11, saranno distribuiti alla scuola, insieme ad un messaggio di rispetto e contro ogni forma di bullismo non appena si riuscirà a prendere appuntamento con i Responsabili scolastici.

Stefano Conti e Andrea Artuso si rendono disponibili a dare supporto tecnico ai Rappresentanti che non sono autonomi sul sito. Per cui si è deciso di rendere tale servizio operativo fino a quando ce ne sarà bisogno.

 

  • Situazione petizione per Polo Sanitario.

Allo stato attuale siamo a 563 firme. Sarà inviata anche una PEC al Comune, come da prassi burocratica richiesta dalle Amministrazioni Pubbliche.

 

  • Video denuncia su degrado Quartiere.

Sarà realizzato un video, di durata di circa 20-30 minuti, sulle situazioni di degrado che si riscontrano nel Quartiere (abbandono rifiuti, feci di animali non raccolte, strade non illuminate, parcheggi al -2 non mantenuti, Stazione ferroviaria, ecc). Il lavoro sarà curato da Carmelo Sapienza, Mario Valvo con supporto tecnico di Jascin Calafato/Fabio de Leonardis.

 

  • Incontro col Sindaco del 20/11.

Si è parlato della convenzione e tutto ciò che è stato detto nel video è confermato. L’unico punto critico riguarda i locali per la sanità. Per tale motivo è stata avviata la petizione su change.org.

 

  • Evento “La Città dei Diritti” 19/11.

Clelia Izzi ha fatto un resoconto della giornata dell’evento. Il locale è stato concesso gratuitamente dal Costruttore. La criticità riscontrata è stata poca partecipazione da parte dei genitori e dei bambini. Mentre per le associazioni del Quartiere ci sono tre risvolti positivi: l’appuntamento con l’Assessore alla Cultura (data da stabilirsi), la proposta di un giornalino di quartiere, il progetto di un evento sulla sanità proposto dai medici presenti in Parco Leonardo.

 

  • Varie ed eventuali.

A seguito della riuscita dell’evento “Diritti del fanciullo”, si è discusso sulla proposta di rilanciare il Quartiere anche dal punto di vista culturale, con la concessione di un locale attrezzato (ad esempio come teatro) e quindi rendere Parco Leonardo il 4° Polo Culturale di Fiumicino. Per questo scopo servono degli spazi. Purtroppo non risulta al Referente che questa richiesta sia stata inserita tra quelle da porre in fase di rinnovo della convenzione Comune – Costruttore per cui ne vede difficile la realizzazione. Nel prossimo incontro con l’Assessora alla Cultura il Referente chiede di informarsi sul perché non sia stata inserita nessuna voce riguardante la cultura e gli spazi culturali nel rinnovo della Convenzione con il Costruttore.

Un altro argomento importante sollevato riguarda la costruzione del nuovo Porto a Fiumicino. Il Referente annuncia la sua riflessione riguardo il Porto che potrebbe riqualificare Fiumicino come territorio ma anche rilanciarlo collegando con itinerari archeologici e Roma il che risulterebbe un dato molto positivo sia per il Comune e Quartiere Parco Leonardo che per i turisti che arriveranno con le navi da crociera. Ma il progetto riporta solamente 2 posti di le navi da crociera e 3 posti per i traghetti. Si è stabilito di chiarire l’argomento durante l’incontro dedicato all’argomento il 30/11/2017.

 

Data della prossima riunione : 15/01/2018 alle 18.30, via Copenaghen, 3.

La riunione si conclude alle 20.30

Print Friendly, PDF & Email
Condividi su:
Share on FacebookShare on Google+Tweet about this on TwitterShare on LinkedInEmail this to someone