Buone Feste e che il 2018 trasformi le promesse in realtà.

Cari amici Residenti, Associazioni e operatori economici/culturali,

il Comitato Quartiere Parco Leonardo formula a tutti Voi e alle Vostre famiglie i migliori auguri di un buon Natale e di uno splendido 2018.

Al nostro amato Quartiere Parco Leonardo auguriamo che i nostri sogni e le promesse che il Sindaco ha formulato il 14/7/2017 si tramutino in realtà.

Parco Leonardo è un Quartiere con grandi potenzialità ma è una realtà che finora è stata trascurata da tutti:

  1. da chi avrebbe dovuto mantenere le strutture e il decoro,
  2. da chi avrebbe dovuto assicurare la sicurezza e la vivibilità,
  3. da chi avrebbe dovuto favorirne lo sviluppo,
  4. da chi avrebbe dovuto rispettarlo.

Siamo a Natale, siamo tutti buoni e quindi non vogliamo dare nomi e cognomi a questi “chi” ma dopo più di un anno che il CQPL si occupa del Quartiere, dei suoi problemi e del suo sviluppo sappiamo benissimo chi avrebbe dovuto fare cosa, avrebbe potuto farlo e non l’ha fatto.

Ma è Natale e siamo tutti buoni e quindi daremo la possibilità a chi ha declamato delle promesse di mantenerle.

Non ci riferiamo più al sogno iniziale di vivere nel Quartiere del terzo millennio che è fallito e a cui abbiamo dovuto rinunciare ma alle promesse più recenti su cui i Residenti hanno ripiegato e riposto le loro speranze.

Questi chi non hanno più alibi perché sanno ormai benissimo cosa serve al nostro Quartiere.

E’ stato tutto censito, approvato, razionalizzato e descritto in una lista che più volte è stata sottoposta a tutti i Soggetti interessati. Innumerevoli sono state le riunioni, le relazioni, i solleciti verbali e scritti, le email, le PEC e le petizioni portati avanti dal CQPL.

Non ci sono, quindi, più alibi che possano tenere.

Ora è il momento in cui il rinnovo della convenzione, che si discute proprio in questi giorni, porti i suoi frutti senza se e senza ma.

Attendiamo, a ore, delle notizie che speriamo di poter comunicare sotto l’albero di Natale come un regalo tanto atteso da tutti.

Parco Leonardo è un bellissimo Quartiere, purtroppo incompreso, che è stato abbandonato da chi avrebbe dovuto curarne la gestione e lo sviluppo.

Nei prossimi sei mesi questi chi, se volessero, potrebbero recuperare e guadagnarsi dei crediti rispetto a una situazione che, almeno per ora, è tutta di debito nei confronti di coloro i quali hanno acquistato gli appartamenti e pagano regolarmente sia le tasse che la gestione delle aree private.

Noi del CQPL siamo ragionevoli ma non cederemo di un passo sulle giuste e legittime richieste dei Residenti perché, oltretutto, ci è stato promesso il 14/7/2017 e in più sedi che queste saranno esaudite.

Noi del CQPL abbiamo memoria di tutto e al momento debito faremo il bilancio delle cose fatte e di quelle non fatte.

Scriveremo e pubblicheremo un bilancio freddo e imparziale che consentirà ai Residenti di Parco Leonardo giudicare e di esprimersi con estrema cognizione di causa.

Oneri e onori.

Tanti auguri, quindi, a tutti, a noi Residenti, alle Associazioni, agli operatori economici/culturali e a chi può ancora recuperare credibilità fornendo dei risultati concreti per il miglioramento continuo e lo sviluppo di Parco Leonardo.

Print Friendly, PDF & Email