Pista ciclabile, rotonde e dossi come mezzi per integrare e rendere più sicuro il Quartiere

Il giorno 24 Febbraio 2017 una nostra Delegazione (vedi articolo relativo) si è incontrata con la Consulta Mobilità.

Si è parlato anche della pista pedo-ciclabile e di come collegarla al nostro Quartiere.

I nostri obiettivi come Comitato sono:

  1. renderla rapidamente fruibile dai Residenti;
  2. meglio collegare tutti i complessi del Quartiere (Athena 1 e 2, Polis, Le Pleiadi;
  3. rendere più sicura e fluida la viabilità.

Vogliamo assolutamente evitare che il collegamento al Quartiere sia indissolubilmente legato alla realizzazione della “cittadella dello sport” che avrà tempi molto lunghi e alla costruzione del ponte di attraversamento della via Portuense che potrebbe anch’essa non essere veloce.

La discussione ha trovato la Consulta in linea e d’accordo col nostro pensiero e, per tale motivo, abbiamo prodotto un progetto che Le abbiamo consegnato in data odierna e che invieremo, nei prossimi giorni, agli Assessorati all’Urbanistica ed ai Lavori Pubblici che hanno opinioni diverse in merito fra loro e a cui abbiamo chiesto un incontro congiunto in modo da definire e pianificare una soluzione definitiva che risolva, in modo ottimale, il problema e sia, nel contempo, un’occasione di sviluppo per Parco Leonardo..

Nel documento abbiamo anche indicato i vantaggi e gli svantaggi che noi abbiamo visto di una soluzione rispetto all’altra e definito il percorso di quella che a noi è sembrata essere la soluzione ottimale.

E’ chiaro che siamo sempre pronti ad accettare alternative che rispettino gli obiettivi sopraindicati e che velocizzino la fruizione della pista pedo-ciclabile da parte dei Cittadini Residenti

A seguire trovate il link al documento.

PROGETTO LAVORI PUBBLICI PISTE CICLABILI E ROTONDE

Print Friendly, PDF & Email
Condividi su:
Share on FacebookShare on Google+Tweet about this on TwitterShare on LinkedInEmail this to someone